skip to Main Content

La domenica si fa… il pane integrale!

Condividi questa ricetta

Il pane integrale senza glutine, fatto in casa da voi, è un ottima alternativa a tutto ciò di artificiale e confezionato presente sugli scaffali dei supermercati.

Tagliato a fette sottili potete abbrustolirlo in forno, ottenere così delle ottime fette biscottate, senza uova e latte ma solo piene del vostro amore per la cucina.

Cosa c’è di più bello che preparare il pane in casa con i bambini la domenica? Niente e allora al lavoro.

Ingredienti:

500 gr farina integrale senza glutine (io ho usato Probios Werz)

400 ml di acqua

un cubetto di lievito di birra

un cucchiaino di miele o zucchero

un cucchiaio di aceto di mele (per aiutare la lievitazione)

due cucchiaini di sale

quattro cucchiai di olio d’oliva

  1. Prima di tutto sciogli il cubetto di lievito con 100 ml di acqua e un cucchiaino di miele o zucchero. Copri con un piattino e lascia riposare per 10 minuti.
  2. Mescola la farina integrale senza glutine con 300 ml di acqua, il lievito sciolto e il cucchiaio di aceto, per ultimi il sale e l’olio. Impasta bene con le mani unte di olio o con l’impastatrice, copri e lascia lievitare nella ciotola o direttamente nello stampo rivestito con carta da forno.

      3. Cuoci in forno statico già caldo a 220° per circa 35-40 minuti, sforna e sforma il pane.

      4. Lascia raffreddare il pane sulla griglia del forno spento.

Il consiglio di Margharet: l’impasto di questo pane risulterà umido ma, è il segreto per una buona lievitazione. Quando si tratta di farine senza glutine più l’impasto è umido, migliore sarà la lievitazione. In ogni caso è un pane ottenuto interamente da farine integrali quindi non sarà alto e soffice.

Condividi questa ricetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top