skip to Main Content

Crema fresca di melanzane (senza glutine – senza lattosio)

Condividi questa ricetta

SENZA GLUTINE ♥ SENZA LATTOSIO ♥ VEGETARIANA

A cena da amici se ne scoprono sempre delle belle… finito di cenare pesce alla griglia accompagnato da ottimo vino condito con tante risate, la cara amica Camelia mette sulla brace un pentolone pieno di melanzane intere e le lascia cuocere lentamente, fino a che la brace è ormai spenta, chiuse con il coperchio perché il calore rimanga all’interno.

Ci spiega che è una ricetta che lei cucina abitualmente in estate, e conserva la crema in frigorifero per condire verdure di stagione, insaporire un piatto o semplicemente da spalmare su una fetta di pane bruschettato.

Che dire, assolutamente da provare!

Ingredienti:

  • melanzane, due grandi oppure 4 piccole
  • una cipolla rossa tritata finemente
  • olio di girasole, sale
  • uno spicchio d’aglio facoltativo
  1. Lava e asciuga le melanzane intere, cuocile in forno a 180° per circa 1 ora/1 ora e mezza, rigirandole più volte, su una teglia rivestita con carta da forno; sono cotte quando la buccia è raggrinzita ed avranno una consistenza morbida.
  2. Lascia raffreddare in uno scolapasta per eliminare l’acqua di vegetazione amara delle melanzane, elimina il picciolo e la buccia con un coltellino affilato.
  3. Raccogli la polpa su un tagliere e tritala finemente con un coltello oppure, se preferisci, metti in una ciotola la polpa di melanzane e schiacciala con i rebbi di una forchetta.
  4. Aggiungi la cipolla tritata, il sale, l’olio di girasole ed eventualmente l’aglio tritato.
  5. Mescola bene il tutto e conserva la crema di melanzane in frigorifero.

Camelia consiglia di aggiungere 3 cucchiai di maionese per rendere la crema di melanzane ancora più saporita e sfiziosa!

Vuoi partecipare al Gluten Free Expo e scoprire come arricchire la tua tavola?

Iscriviti on-line e utilizza il codice riduzione.

 

Gluten Free Expo
Fiera di Rimini
17-20 novembre 2018
Per iscriverti:
https://www.glutenfreeexpo.eu/visitatori/reserved-area/iscrizione

Condividi questa ricetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top