skip to Main Content

Picnic Gluten Free

Condividi questa ricetta

Estate tempo di gite all’aperto, picnic da fare al fiume come quando ero bambina con i miei genitori. Delle  giornate intere passate con i piedi a mollo nell’acqua freddissima e sempre in bilico per non cadere sopra ai sassi scivolosi del fiume. Ma torniamo a noi e alla nostra estate, vi propongo un menù facile da realizzare e comodo da trasportare, nel caso della gita fuori porta.

Torta salata di piselli e scamorza

Un picnic tutto gluten free (2)

Ingredienti:

un rotolo di pasta sfoglia senza glutine

300 gr di piselli fini surgelati (o freschi)

100 gr di prosciutto cotto a dadini senza glutine

150 gr di scamorza

due uova

una cipolla

olio, sale, pepe

  1. Trita la cipolla e falla rosolare in una padella con poco olio. Aggiungi i piselli ancora surgelati, due dita d’acqua e fai cuocere per circa 10-15 minuti, finché i piselli non si saranno ammorbiditi e l’acqua asciugata, salare.
  2. Grattugia la scamorza con la grattugia a fori grossi in una ciotola, unire le uova, i piselli, il prosciutto cotto a dadini, sale e pepe.
  3. Stendi il rotolo di pasta sfoglia in una tortiera rivestita con carta da forno e riempi con l’impasto di scamorza e piselli.
  4. Cuoci in forno ventilato già caldo a 180° per 40 minuti.

Il consiglio di Margharet: ai bambini questa torta salata piace molto perché ha un sapore delicato. La pasta sfoglia surgelata senza glutine va scongelata sempre in frigorifero, in questo modo non si rompe o almeno si rompe meno.

Spiedini salsiccia e patate

Un picnic tutto gluten free

Ingredienti: un cucchiaio di farina senza glutine, patate, salsiccia sottile senza glutine, aglio, rametti di rosmarino, olio extravergine d’oliva, sale, pepe.

  1. Sbuccia le patate e tagliale a tocchetti grossi. Per rendere le patate più croccanti, sciogli la farina in una pentola con poca acqua, poi aggiungi abbondante acqua, mescola e porta a bollore.
  2. Scotta le patate nell’acqua bollente per qualche istante, scolale.
  3. Rivesti una teglia con carta da forno bagnata e strizzata. Metti le patate nella teglia con 5-6 cucchiai di olio, una macinata di pepe, l’aglio tagliato a fettine, una presa di sale e qualche ciuffetto di rosmarino; mescola per fare insaporire il tutto.
  4. Cuoci in forno già caldo ventilato a 200° per 35 minuti. A circa metà cottura aggiungi la salsiccia sottile spellata a tocchetti e mescola alle patate, per fare cuocere in modo uniforme le patate.
  5. Fate gli spiedini usando i rametti del rosmarino alternando i tocchetti di patata con i tocchetti di salsiccia.

Il consiglio di Margharet: la carta da forno bagnata e strizzata serve per non fare attaccare le patate alla teglia. Gli spiedini se trasportati in un contenitore ermetico manterranno il loro sapore anche a temperatura ambiente.

Ananas, ciliegie e menta al naturale

Un picnic tutto gluten free (3)

  1. Taglia l’ananas fresco a cubotti.
  2. Lava la menta e asciugala con carta assorbente.
  3. Rivesti una ciotola di vetro trasparente con le foglie di menta e riempi la ciotola con l’ananas, le ciliegie e qualche foglia di menta a pezzetti.

Il consiglio di Margharet: un dessert che piace a tutti e si mangia sempre volentieri, naturale e senza zuccheri aggiunti. Ideale per la merenda dei nostri bambini.

Condividi questa ricetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top