skip to Main Content

Torta grano saraceno senza glutine

Condividi questa ricetta

Torta grano saraceno con mirtilli e more di campo

Capiamo ciò che mangiamo.

Il mirtillo è una bacca, ed è una vera e propria farmacia naturale. Sono ricchi di pectina, vitamina C e A, potassio e aspirina naturale e aggiungono fibre alla nostra dieta. Gli antociani nei mirtilli hanno un’azione antiossidante, sono antinvecchiamento perché combattono i radicali liberi e fanno bene alla circolazione sanguigna, specie a livello di capillari, svolgendo un’azione antinfiammatoria. Oltre a combattere i radicali liberi e ad agire efficacemente come antinfettivi, hanno una spiccata azione protettiva sui capillari, fornendo un valido aiuto contro couperose, varici, gambe gonfie, lividi. Proprietà: antidiarroico, antiossidante, antibatterico, antivirale.

Le more sono un’ottima fonte di vitamina C e fibre. Hanno anche alti contenuti di potassio, ferro, calcio e manganese. Le more danno il meglio se mangiate immediatamente; si abbinano bene con mele e pesche in torte, marmellate e budini. Proprietà: antiossidante.

Info tratte da “La cucina vegetariana” Pat Crocher Newton Compton Editori.

Sana perché fatta in casa con le more di campo del nonno Maris, che danno a questa torta il tocco in più, quel tocco che sa di buono che sa di casa. Ottima per la merenda dei nostri bambini e … una fetta di questa torta con un buon caffè è una pausa perfetta per noi mamme, visto che non ci fermiamo mai!

Ingredienti:

250 gr di farina di grano saraceno senza glutine

1 vasetto di yogurt ai mirtilli senza glutine

2 vasetti di zucchero

3 uova

1 vasetto di olio di semi di girasole

1 bustina di lievito per dolci senza glutine

marmellata di more

more

P.S. non gettare il vasetto dello yogurt ma usalo come misurino.

  1. Mescola in una ciotola lo yogurt con le uova, aggiungi i due vasetti di zucchero, la farina, l’olio, la bustina di lievito.
  2. Versa l’impasto in una tortiera, da 24-26 cm di diametro, rivestita con carta da forno e appoggia delicatamente sopra le more.
  3. Cuoci in forno già caldo, funzione statico, a 180° per 25-30 minuti, controlla la cottura con uno stecchino.
  4. Lascia raffreddare completamente la torta e dividila in due orizzontalmente, spalma la base di marmellata di more e ricomponi la torta.

Il consiglio di Margharet: senza la farcitura di marmellata acquista un sapore più rustico, non saprei dire quale delle due versione è più buona, io le adoro entrambe.

Torta al grano saraceno

 

 

 

Condividi questa ricetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top