skip to Main Content

Torta fragolosa senza glutine

Condividi questa ricetta

SENZA GLUTINE 🍓 SENZA UOVA 🍓 SENZA COTTURA

La torta alla fragola che ho preparato per il compleanno di Emanuele è una vera squisitezza!!!

Veloce da preparare perché la base non è il solito pan di spagna preparato con sei uova belle spumose ma con i semplici e sempre buoni savoiardi, e alla farcia non serve assolutamente la cottura perché è mascarpone e panna montata.

Dai prepariamola insieme…

Ingredienti per uno stampo a cerniera da 26 cm di diametro:

una confezione di savoiardi senza glutine

1 kg di fragole lavate

500 gr di mascarpone

500 ml di panna fresca per dolci

150 gr di zucchero a velo

12 gr di gelatina in fogli

bagna analcolica: acqua, zucchero e succo di limone

  1. Utilizza solo l’anello dello stampo a cerniera e posizionalo sopra un piatto da portata (la torta non verrà più spostata ma servita direttamente sul piatto).
  2. Ricopri la base del piatto con i savoiardi.
  3. Taglia le fragole più grosse a metà e posiziona la parte tagliata a contatto con l’anello, in modo da rivestire l’interno dello stampo.
  4. Taglia altre fragole in piccoli pezzi fino a ricoprire tutta la base di savoiardi.
  5. Prepara la bagna analcolica con acqua, zucchero e succo di limone (per una bagna alcolica puoi sostituire il succo di limone con del liquore, ovviamente consentito per noi celiaci), versa la bagna sopra alle fragole e savoiardi.
  6. Metti la gelatina in acqua fredda per farla ammorbidire.
  7. Tieni da parte tre cucchiai di panna e monta a neve ferma la restante.
  8. Monta e/o mescola il mascarpone con lo zucchero a velo ed incorpora la panna montata.
  9. In un pentolino sciogli la gelatina ben strizzata con i tre cucchiai di panna tenuti da parte ed aggiungila alla crema di mascarpone, amalgama bene il tutto.
  10. Versa la farcia nello stampo e livella bene con la spatola, metti a riposare in frigorifero per almeno tre/quattro ore.
  11. Togli l’anello dello stampo e decora la torta con fragole fresche e foglioline di menta.

Il consiglio di Margharet: puoi preparare la torta anche il giorno prima anzi, sarà ancora più buona 🍓

Condividi questa ricetta
Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back To Top