skip to Main Content

Tagliatelle senza glutine con spinacini freschi e vongole veraci

Condividi questa ricetta

Tagliatelle senza glutine alle vongole

Un primo di mare veramente squisito, fatto in casa con pochi e semplici ingredienti. Spinacini al posto del prezzemolo, ecco un altro modo per mangiare e cucinare le verdure a foglia verde.

Ingredienti:

400 gr di tagliatelle senza glutine

1,5 kg di vongole veraci

una manciata di spinacini-spinaci freschi

100 gr di pinoli

due spicchi d’aglio

olio extra vergine d’oliva

  1. Spurga le vongole: metti le vongole in una ciotola di acqua fredda e una manciata di sale grosso, lascia a spurgare per 30 minuti; scola e risciacqua bene.
  2. Cuoci le vongole in una padella con un filo di olio e i due spicchi di aglio interi con il coperchio a fuoco vivace, fino a farle aprire tutte. Una volta tiepide togli i molluschi dalla conchiglia, tenendone da parte alcuni per la decorazione finale; metti il liquido delle vongole, formato in cottura, in una tazza e lascia decantare, elimina gli spicchi d’aglio.
  3. Tosta i pinoli in una padella antiaderente per pochi minuti.
  4. Cuoci le tagliatelle in abbondante acqua salata con un cucchiaio di olio di semi, in modo che non si attacchino tra loro, secondo i tempi di cottura indicati nella confezione.
  5. Trita a coltello gli spinacini freschi e mettili in padella, quella usata per cuocere le vongole, con olio e lascia rosolare per qualche istante. Unisci le vongole e quattro – cinque cucchiai di acqua delle vongole per diluire e profumare di mare il nostro condimento.
  6. Salta in padella le tagliatelle con il sugo di vongole e spinacini, mescola bene.
  7. Guarnisci il piatto di tagliatelle con le conchiglie tenute da parte, i pinoli tostati e un filo di olio crudo. Squisito!

Il consiglio di Margharet: l’acqua di cottura formata dalle vongole ha un profumo di mare intenso che renderà il vostro piatto una squisitezza, senza l’aggiunta di sale.

Condividi questa ricetta
This Post Has 2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top