skip to Main Content

Yogurt Cake alla pesca

Condividi questa ricetta

Quell’amore della pesca … Yogurt-Cake

Ferragosto ’15!

A casa di amici si organizza sul terrazzo la cena del 14 dove tutti portano qualcosa da stuzzicare. I bambini di sotto nel cortile a giocare e noi genitori a spizzicare le varie leccornie sulla tavola imbandita. Sangria, piadina e salame, salatini e olive, pasta fredda senza glutine per tutti, una accortezza gentile di Elena, la padrona di casa. Ho pensato di portare una torta che non si cuoce, visto il caldo di questo periodo lasciamo il forno spento. La protagonista della mia torta è la pesca, quell’amore della pesca, che con il suo colore e la forma delle fette tagliate ricordano un cuore. Quest’anno c’è un euforia particolare nell’aria che concilia la felicità della serata, per l’arrivo della piccola e dolce Anna. Benvenuta Principessa!

yogurt cake alla pesca

Ingredienti per la base:

un pacco di biscotti secchi senza glutine circa 260 gr

50 gr di corn flakes senza glutine

125 gr di burro a temperatura ambiente

Ingredienti per yogurt-cake:

500 gr di yogurt magro alla pesca senza glutine

250 ml di panna fresca

80 gr di zucchero

10 gr di colla di pesce senza glutine

un pizzico di sale

4-5 pesche sode, sbucciate e tagliate a fette

  1. Prepara la tortiera apribile diametro 26 cm: stacca il fondo della tortiera e rimettilo al contrario; in questo modo non avrai lo spessore/scalino all’interno e sarà più facile tagliare e servire la fetta di torta. Imburra la base e rivesti con un disco di carta da forno, la misura deve essere del diametro della tortiera.yogurt cake alla pesca
  2. Trita fini i biscotti e grossolanamente i cornflakes, mescola tutto insieme in una ciotola con il burro morbido, amalgama bene con un cucchiaio. Con questo impasto rivesti la base della torta e appiattisci con il dorso di un cucchiaio. Ricopri la base con fette di pesca e riponi in frigorifero.yogurt cake alla pesca
  3. Metti in acqua fredda la colla di pesce. Scalda un po’ di yogurt in un pentolino con lo zucchero e fai sciogliere, togli dal fuoco e unisci la colla di pesce ammollata e strizzata; mescola e unisci al resto dello yogurt.
  4. Monta la panna con il pizzico di sale e aggiungi allo yogurt, mescolando dal basso vero l’alto per non smontare la nostra preparazione.
  5. Versa la crema allo yogurt nella tortiera, batti leggermente per eliminare le bollicine formate, pareggia e metti in frigorifero per 5-8 ore o tutta la notte.
  6. Al momento di sformare il dolce, inserisci la lama bagnata di un coltello lungo la parete staccando la torta dal bordo della tortiera.
  7. Decora con fette di pesca e foglioline di menta.

Il consiglio di Margharet: tieni il dolce in frigorifero fino al momento di servirlo, i cornflakes rendono la base croccante.

yogurt cake alla pesca

yogurt cake alla pesca

Condividi questa ricetta
This Post Has 2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top