skip to Main Content

Crostata ciliegie e menta

Condividi questa ricetta

Frugando nella mia libreria ho trovato una rivista di dolci e mi ha colpito questa ricetta che, come sempre, ho modificato in versione senza glutine.

Non è adatta per la colazione, lo so, ma sono stata invitata a casa di amici, quelli veri intendo, per cenare tra chiacchiere e risate. Quelle serate dove tutti i pensieri della giornata svaniscono magicamente come magico è il gusto di questa crostata, dolce e avvolgente.

 

crostata al cioccolato con ciliegie e menta senza glutine

Ingredienti per la frolla:

250 gr di farina senza glutine per dolci o per pasta frolla

25 gr di cacao amaro senza glutine

125 gr di burro

100 gr di zucchero

1 uovo

un cucchiaino di lievito per dolci senza glutine, un pizzico di sale

Per la crema al cioccolato: 250 ml di panna fresca, 100 gr di latte, 1 uovo, 250 gr di cioccolato fondente senza glutine spezzettato finemente

Per la decorazione: ciliegie, menta, zucchero a velo senza glutine e gelatina senza glutine (facoltativa)

  1. Prepara la pasta frolla impastando il burro con lo zucchero, poi aggiungi l’uovo, la farina, il cacao, il lievito e il sale. Fodera con la carta da forno uno stampo da 26 cm di diametro e, con le mani, stendi la frolla nello stampo tenendo i bordi un po’ alti.
  2. Metti in frigo e intanto accendi il forno statico a 200°.
  3. Quando il forno è caldo inforna la pasta frolla e cuoci per 10 minuti.
  4. Prepara la crema: fai bollire la panna con qualche foglia di menta e, appena accenna il bollore, spegni il fuoco ed elimina le foglie di menta. Sbatti l’uovo con il latte, aggiungi la panna e il cioccolato e mescola fino a che non si è sciolto.
  5. Versa la crema nel guscio di pasta frolla e cuoci a 200° per 20 minuti, lascia raffreddare.
  6. Metti la gelatina in una tazzina e con il pennello spennella la superficie al cioccolato per lucidarlo.
  7. Decora la crostata con le ciliegie, le foglioline di menta e una spolverata di zucchero a velo.

Il consiglio di Margharet: lo zucchero a velo, se puoi, non comprarlo ma preparalo in casa frullando lo zucchero bianco, sicuramente più economico, senza sprechi, senza glutine e senza rischi.

Condividi questa ricetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top