skip to Main Content

Crostata al cioccolato bianco senza glutine

Condividi questa ricetta

Sfogliando nel libro di ricette di Alessandra Spisni, ho trovato questa torta che ha attirato subito la mia attenzione.

Primo, perché la base è di pasta frolla ed è la base più facile da replicare, con le farine senza glutine. In secondo luogo, perché il ripieno è di cioccolato bianco e, guarda un po’?!, nella mia dispensa c’era proprio il cioccolato bianco che, non avevo idea di come poterlo usare. Perfetto, due piccioni con una fava.

La ricetta è facilissima da preparare ma la bontà è esagerata, panna e cioccolato bianco che si sciolgono insieme dentro ad un cuscino di frolla. Beh, non so voi, ma per oggi il mio picco di indice glicemico fa un bel salto e… l’umore sale su!

Grazie Alesandra Spisni! (Tratto da La maestra di cucina di Alessandra Spisni, Dalai editore)

Crostata ripiena al cioccolato bianco

Come sempre, mi piace dare un mio tocco di originalità alla ricetta, ho aggiunto la spolverata di cacao amaro finale.

Ingredienti per una tortiera di 26 cm di diametro:

400 gr di farina per dolci senza glutine

160 gr di burro a temperatura ambiente

160 gr di zucchero

2 uova

un cucchiaino di lievito per dolci senza glutine o un pizzico di bicarbonato

Per la farcitura: 200 gr di cioccolato bianco senza glutine e 100 gr di panna fresca

Per la guarnizione: cacao amaro in polvere senza glutine

  1. Prepara la pasta frolla: mescola in una ciotola il burro morbido con lo zucchero, aggiungi le uova, la farina e il lievito. Impasta con le mani fino ad ottenere una palla soda. Dividi l’impasto in due pezzi non uguali, uno deve essere il doppio dell’altro.
  2. Con il pezzo più grande di frolla fodera la tortiera, rivestita con carta da forno, e con le mani fai un bordo alto perché deve contenere la crema al cioccolato bianco. Rifila eventualmente i bordi con la rotella dentata.Crostata ripiena al cioccolato bianco senza glutine
  3. Stendi, con il mattarello, anche il secondo pezzo di frolla, tra due fogli di carta da forno. Crostata ripiena al cioccolato bianco
  4. Metti la pasta frolla in frigorifero a riposare, per il tempo necessario a preparare il ripieno.
  5. Sciogli il cioccolato bianco con la panna, in un pentolino a bagnomaria e lasciala raffreddare leggermente.
  6. Farcisci la base di pasta frolla con la crema di cioccolato e copri con il coperchio di frolla. Il coperchio deve essere più grande della base, usa le dita per fare attaccare bene, in modo che la farcitura non esca. Rifila i bordi con la rotella dentata.  Crostata ripiena al cioccolato bianco senza glutine
  7. Non fare come me, che avevo fatto il coperchio leggermente più piccolo e durante la cottura la farcia è uscita. Niente di grave e disastroso! I piccoli errori insegnano tanto, soprattutto a non rifarli.Crostata ripiena al cioccolato bianco
  8. Cuoci in forno già caldo a 180°, funzione statico, per 25 minuti.
  9. Una volta tiepida, metti in frigorifero per almeno due ore.
  10. Prima di servirla spolvera la superficie con cacao amaro in polvere, darà un tocco di colore al nostro cuscino di cioccolato bianco.

Crostata ripiena al cioccolato bianco

Condividi questa ricetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top