skip to Main Content

Cheesecake senza glutine senza cottura

La ricetta furba da preparare quando fa caldo e al dolce non si vuole proprio rinunciare!

In estate mi piace aprire il frigorifero et voilà… trovarci una bella torta a strati di diversi colori: il marrone ambrato della base allo zucchero di canna integrale, il bianco candido dei formaggi e il viola intenso dei frutti di bosco.

Non so se sia la ricetta originale oppure no, ma sta di fatto, che è buonissima. Ho preso spunto da Allan Bay e rivisitata in versione gluten free, delle sue ricette mi fido più di chiunque altro; quello che scrive Allan sono, per me, parole sante.

Tratto da Cuochi si diventa di Allan Bay, Feltrinelli.

Usa uno stampo a cerniera da 24-26 cm di diametro, rivesti la base con carta da forno e ungi leggermente i bordi con olio di semi…. sarà più facile sformare la torta.

Per la base: 200 gr di biscotti secchi senza glutine, 100 gr di burro a temperatura ambiente, 2 cucchiai di zucchero di canna integrale, scorza grattugiata di mezzo limone. Trita tutti gli ingredienti insieme e stendi il composto nella base dello stampo, livella bene e riponi in frigorifero.

Per la crema ai formaggi:

250 gr di ricotta + 250 gr di robiola oppure 500 gr di formaggio spalmabile (ricotta, robiola, Philadelphia)

100 gr di zucchero a velo senza glutine

10 gr di gelatina in fogli senza glutine detta colla di pesce

4 cucchiai di rum (in alternativa puoi usare 4 cucchiai di panna o latte)

il succo filtrato di 1 limone

scorza grattugiata di mezzo limone

250 ml di panna

2 albumi

Per la salsa ai frutti di bosco: una busta di frutti di bosco surgelati circa 300/400 gr, 2 cucchiai di zucchero, 1 cucchiaio di succo di limone, 2 fogli di gelatina.

  1. Metti la gelatina in fogli in acqua fredda per 10 minuti, poi scalda in un pentolino il rum ed aggiungi la gelatina tolta dall’acqua e ben strizzata, mescola fino a che non si è sciolta completamente.
  2. Monta la panna a parte.
  3. Monta gli albumi a parte.
  4. In una ciotola mescola il formaggio con lo zucchero a velo, la scorza e il succo di limone filtrato, tutta la gelatina sciolta nel rum ed aggiungi la panna e gli albumi montati, mescola dal basso verso l’alto con una spatola.
  5. Versa il composto nello stampo, livella bene e riponi in frigorifero per almeno 4-6 ore.
  6. Per la salsa ai frutti di bosco: scalda in un pentolino i frutti di bosco surgelati con lo zucchero e il succo di limone, aggiungi i fogli di gelatina ammollati e strizzati, amalgama bene e lascia raffreddare per qualche minuto. Togli la cheesecake dal frigorifero, versa sopra la salsa ai frutti di bosco e riponi in frigorifero per un’altra ora.
  7. Quando anche lo strato di salsa si è solidificato, apri delicatamente la cerniera e sforma la torta su un piatto da portata.

Il consiglio di Margharet: io preparo questa torta sempre il giorno prima sia per motivi di tempo sia per questioni di gusto, tengo per ultima la preparazione della salsa ai frutti di bosco ma, importante, la cheesecake deve essere servita bella fredda e bella stratificata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top